Raccontare per tutti
è la storia più bella


Progetto di sensibilizzazione sulla sordità: distribuzione gratuita della favola alle scuole primarie di Brescia e provincia e incontri a tema dedicati ai docenti, agli educatori ed ai bambini.

L’Associazione Bimbo Chiama Bimbo grazie alla sponsorizzazione di Italmark, in collaborazione con la Scuola Audiofonetica di Brescia e con il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’Università Ca’ Foscari, attiva a settembre 2021, un progetto di sensibilizzazione sulla sordità – rivolto in particolare ai bambini dell’infanzia e della Scuola Primaria – dal titolo “RACCONTARE PER TUTTI È LA STORIA PIÙ BELLA“.

Verrà utilizzata una favola, scritta per bambine e bambini sordi.

La collana dal titolo “Le storie di Pepe e del suo zaino magico”, pubblicata dalla casa editrice Astragalo di Novara, nasce come strumento didattico con adattamenti utili a facilitare l’apprendimento della lingua italiana per il bambino sordo, ma è divertente ed utile per avvicinare tutti allo studio dell’italiano.

La storia dal titolo “Le Puzzole Agata e Romeo e il primo giorno di scuola”, sarà dedicata ai bambini che iniziano il percorso scolastico e verrà offerta da Bimbo Chiama Bimbo alle scuole primarie di Brescia e provincia, per far sì che possa essere utilizzata da operatori competenti come sostegno aggiuntivo al percorso di apprendimento.

Il giorno 19 Settembre presso l’associazione Bimbo Chiama Bimbo dalle ore 16 alle ore 18, operatori specializzati della Scuola Audiofonetica racconteranno la favola a tutti i partecipanti con l’utilizzo della LIS – Lingua dei Segni Italiana. [Clicca qui se vuoi maggiori informazioni sulla LIS]

Il racconto della favola, accessibile sia ai bimbi udenti che ai bimbi sordi, sarà ricco di spunti per ciascun bambino per imparare a confrontarsi con una nuova lingua.

In collaborazione con la Scuola Audiofonetica e con il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’Università Ca’ Foscari verrà organizzato un incontro a fine anno, dedicato agli insegnanti ed agli educatori, il cui tema sarà incentrato sulla accessibilità dei testi per i bambini sordi.
Il progetto proseguirà nel 2022 con l’organizzazione di un secondo incontro dedicato alla sordità.

Per ricevere informazioni potete scrivere a Bimbo Chiama Bimbo [clicca qui per inviare una mail]

Le comunicazioni sui progetti in corso verranno pubblicate su www.bimbochiamabimbo.it e www.audiofonetica.it